OSSERVATORIO DI RICERCA ED ANALISI SULLA RIORGANIZZAZIONE PRODUTTIVA DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI MACERATA

La CNA di Macerata, in collaborazione con la Camera di Commercio, ha dato vita ad un’indagine sull’andamento dell’economia provinciale e sui cambiamenti che hanno interessato le imprese artigiane maceratesi. I dati sono stati analizzati dal Centro Studi Sistema della Cna Marche.

 

Le imprese considerate sono in gran parte in attività da molti anni; un quarto è sul mercato da oltre 30 anni. Dall’analisi del campione, costruito tenendo conto sia della distribuzione territoriale che del dimensionamento, emergono questi dati:

 

–         Una forte prevalenza di mezzi propri utilizzati sia nello spostamento di merci per fasi di lavorazione esterne sia nella consegna beni intermedi e finali o servizi. Ciò mette in evidenza l’eccessiva quantità di risorse destinate alla movimentazione dei materiali e del personale e il margine di miglioramento esistente rispetto al recupero di produttività.

–         Un elevato grado di apertura del nostro sistema economico provinciale rispetto ai livelli territoriali sovraordinati. Oltre la metà delle imprese, infatti, indica che i propri committenti  sono localizzati nella regione, mentre per oltre un terzo delle imprese i committenti sono di altre regioni. Il 13,7% dichiara di aver committenti all’estero. Per queste ultime il mercato interno occupa “solo” il 52% del totale e l’area euro il 17,4%. Russia, Americhe e Asia, invece,  rappresentano più del 30% dei mercati di sbocco.

–         Una crescita del numero di imprese per le quali l’attività in conto terzi è diventata complementare a quella realizzata per conto proprio. In particolare, risulta che quasi la metà delle aziende che hanno la capacità di realizzare un prodotto finito si limita ad esercitare tale capacità per conto di altri.

 

Secondo Maurizio Tritarelli, Presidente provinciale della CNA, «l’estensione di questi dati al sistema artigiano provinciale delinea un quadro complessivo dove il potenziale di crescita della ricchezza prodotta da queste imprese resta elevato, sia in termini di capacità produttiva che di proiezione verso il mercato finale e verso nuovi mercati. Ciò, in un contesto difficile come quello attuale, ci deve indurre ad una seria riflessione. Il sostegno a quei processi di riorganizzazione aziendale che guardano al recupero di efficienza e alla costruzione di relazioni stabili ma “leggere” tra le aziende che decidono di unire le forze per affacciarsi a mercati che singolarmente restano inaccessibili – come le Reti d’impresa – è ormai diventata una questione indifferibile».

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA