Contributi per partecipare a fiere, realizzare campionari, strategie di marketing e branding

Contributi per partecipare a fiere, realizzare campionari, strategie di marketing e branding

La Camera di Commercio delle Marche e la Regione Marche, intendono favorire i processi di internazionalizzazione, incentivando attraverso il sostegno finanziario la partecipazione delle imprese a fiere nazionali e estere e progetti di innovazione dei processi commerciali. Entrambi i bandi finanziano interventi e progetti al 50%.

 

Per il primo, lo stanziamento complessivo è pari a euro 700.000 ed è possibile presentare domande per partecipazioni a manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero che si sono svolte dal 1/7/2019 e che si svolgeranno fino al 31/12/2019, entro il 20 gennaio 2020.

Il contributo viene concesso in base alle seguenti tipologie di fiere: fiere in Italia fino ad un massimo di 2.000 euro, fiere all’estero (in paesi UE) fino ad un massimo di 2.500 euro, fiere all’estero (in paesi EXTRA UE) fino ad un massimo di 3.500 euro, fiere nelle Marche fino ad un massimo di 400 euro.

 

Per il secondo bando, lo stanziamento complessivo è pari a euro 800.000 ed è possibile presentare domande, dal 1° ottobre 2019 al 31 gennaio 2020, per contributi fino ad un massimo di € 6000.

Sono ammesse ai contributi le imprese delle filiera Pelli-Calzatura che ricadono nell’area di Crisi Industriale Complessa del Distretto Fermo-Macerata – ricomprendente i Comuni di Tolentino e Corridonia e i Sistemi Locali del Lavoro di Fermo, Montegiorgio, Montegranaro, Porto Sant’Elpidio e Civitanova Marche – e rispondono ai requisiti contenuti nel Bando.

Sono ammesse a contributo le domande delle imprese per la realizzazione di una strategia di marketing e/o branding, in particolare per:

a) la realizzazione di uno o più campionari/collezioni nuovi ( acquisto materia prima, consulenza per progettazione e realizzazione);
b) la formazione specialistica di personale interno;
c) l’assunzione di una o più unità specializzate nel settore marketing, con un contratto di almeno sei mesi;
d) la consulenza per la redazione ed attuazione di un piano strategico di marketing o branding da attuare;
e) la registrazione del proprio marchio per una spesa massima riconoscibile di 1.500 euro, che, se non già in possesso dell’azienda, rappresenta comunque condizione necessaria per la partecipazione al bando in argomento.
Per ulteriori informazioni è possibile chiamare la CNA al numero 0734.600288, riferimento Giammarco Ferranti.

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA