La CNA Macerata al fianco di balneari e imprese colpite dal maltempo

La CNA Macerata al fianco di balneari e imprese colpite dal maltempo

Gli eventi atmosferici estremi dei giorni scorsi hanno causato notevoli danni agli stabilimenti balneari e a numerose imprese maceratesi. Molti anche i danni patiti dai cittadini alle proprie abitazioni e alle auto colpite da trombe d’aria e grandinate. Destano preoccupazione le ingenti perdite ancora non calcolabili per le attività produttive, agricoltori, insediamenti turistici, stabilimenti balneari, negozi e botteghe artigiane.

Nonostante tutto gli imprenditori, le loro famiglie ed i loro collaboratori in poche ore sono riusciti a ripristinare le strutture leggere in modo da far ripartire l’accoglienza di turisti e bagnanti. La loro pronta solerzia però non deve sminuire la percezione della mole dei danni subiti e non deve far calare l’attenzione delle autorità verso le conseguenze che il maltempo ha comportato per tutti questi imprenditori. Le Marche sono pronte per continuare ad accogliere turisti ma non bisogna far finta che nulla sia successo. CNA Macerata chiede con forza che amministratori locali e Regione raccolgano quanto più velocemente possibile tutta la documentazione necessaria per far pervenire al Governo la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Il Direttore CNA Macerata Luciano Ramadori: «Siamo pronti come CNA ad offrire assistenza ad i nostri associati, alle attività colpite ed anche alle istituzioni per contribuire alla raccolta della documentazione necessaria attraverso i nostri uffici sul territorio. Rivendichiamo, insieme alle istituzioni locali ed in nome delle imprese che rappresentiamo, il diritto a un congruo risarcimento per chi ha subito danni alle proprie attività o alle proprie attrezzature, a chi ha perduto irreparabilmente scorte e dotazioni».

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA