Archivi per la Categoria: Convegno

TOLENTINO. ALLA FESTA DEL CAMIONISTA SI E’ PARLATO DI AUTOTRASPORTO CON CNA FITA

TOLENTINO. ALLA FESTA DEL CAMIONISTA SI E’ PARLATO DI AUTOTRASPORTO CON CNA FITA

La “Festa del Camionista 2018”, appuntamento annuale giunto alla 15ma edizione e organizzato dalla Tolentino Truck Team Association, sabato scorso è stata aperta da CNA Fita Macerata e BIM DVK con il convegno dal titolo “L’autotrasporto merci chiede strada. Tra problemi sindacali del settore e scenari normativi, le novità del CCNL ed il supporto di servizi specifici per il settore”.

Si è trattato di un momento di riflessione e progettualità che ha posto in evidenza l’importanza di una sempre più attenta gestione delle imprese, schiacciate dagli adempimenti, dalle incertezze delle risorse e dai costi incontrollati del gasolio. Ad animare il dibattito sono intervenuti, alla presenza del Direttore della CNA Territoriale di Macerata Luciano Ramadori e di altri dirigenti CNA, il Responsabile CNA Fita Regionale delle Marche Riccardo Battisti, il Portavoce CNA Fita territoriale Macerata Simone Antolini, Presidente Tolentino Truck Team Association Mauro Miconi, il Responsabile commerciale BIM Service concessionaria DKV Italia Carlo Pagani.

Gli scenari che si aprono destano non poche preoccupazioni che si sommano alle crescenti difficoltà del mercato. Il monitor è acceso sulle iniziative che il governo nazionale sta valutando nel campo delle accise e della fiscalità, mentre è ribadita la necessità di intervenire sul costo del carburante, come pure di “certezze” per le spese forfettarie e per i pedaggi autostradali.

Il motto del convegno “se risparmiare è più facile che guadagnare” è stato occasione per rappresentare come anche attraverso una gestione attenta dei servizi, sia possibile recuperare alcune marginalità all’interno dell’impresa di autotrasporto, chiamata ancora una volta a sperimentare le “novità” della fatturazione elettronica per l’acquisito carburanti.

Anche in questo se da una parte CNA chiede il rinvio della scadenza del 1 luglio, dall’altra non può esimersi di affrontare in termini di servizio la nuova scadenza con l’estensione della convenzione con BIM DVK alla DVK Card utilizzabile in oltre 7200 distributori di carburante in Italia oltre alla rete estera.

LA QUOTIDIANITA’ DELL’ANZIANO NEL DOPO TERREMOTO: CONVEGNO DEL CUPLA IL 31 MAGGIO A MACERATA

LA QUOTIDIANITA’ DELL’ANZIANO NEL DOPO TERREMOTO: CONVEGNO DEL CUPLA IL 31 MAGGIO A MACERATA

Il CUPLA di Macerata (Coordinamento Unitario dei Pensionati del Lavoro Autonomo), in collaborazione con l’Università di Macerata e il progetto Grage, organizza per il prossimo 31 maggio 2018, alle ore 9, a Palazzo del Mutilato in piazza Oberdan, il convegno dal titolo “La quotidianità dell’anziano nel dopo terremoto”, che sarà moderato da Ninfa Contigiani (UNIMC).

Dopo i saluti del Magnifico Rettore dell’Ateneo maceratese Francesco Adornato, del Presidente della Provincia Antonio Pettinari, del Sindaco Romano Carancini, del Direttore Asur Alessandro Maccioni e del Presidente del Cupla provinciale, Francesca Spigarelli (UNIMC) illustrerà, anche attraverso un contributo video, il progetto Grage – Grey and Green in Europe.

Alle 9.45 nell’ambito della tematica “Ripensare la quotidianità degli anziani” la docente UNIMC Paola Nicolini relazionerà su “Anziani e bambini nel post terremoto: ricreare i legami della comunità e riempire la quotidianità rinnovando i legami tra i più “fragili”; Rosita Pretaroli (UNIMC) “La visione economica sulla ricostruzione“; Giovanna Fanci (UNIMC) “Ruolo e posizione dell’anziano dopo il terremoto”; Paola Monachesi (Università di Utrecht) “Le tecnologie come legame possibile per le comunità disgregate“.

Dopo il coffee break, alle 11.45 è prevista la tavola rotonda “La quotidianità operativa e il futuro”, con gli interventi programmati di Luciana Renna “Il servizio prestato nel territorio dall’Asur: tra esigenze pratiche e
servizi d’emergenza” e di Croce Rossa, Alfa e mondo dell’associazionismo, quelli dei Sindaci del Cratere, ai quali si aggiungeranno le testimonianze delle esperienze sociali  relative a orti e vicinato, per la ripresa della quotidianità.

Alle ore 13 buffet conclusivo organizzato in collaborazione con Play Marche e i produttori delle zone colpite dal sisma.

INFO: CNA Terr.le Macerata, 0733/27951

EXPO EDILE – SPECIALE SISMA 2018: CNA PRESENTA IL DECALOGO DI SOPRAVVIVENZA ALLA BUROCRAZIA DELLA RICOSTRUZIONE

EXPO EDILE – SPECIALE SISMA 2018: CNA PRESENTA IL DECALOGO DI SOPRAVVIVENZA ALLA BUROCRAZIA DELLA RICOSTRUZIONE

Anche nel 2018 la CNA Territoriale di Macerata sarà presente con un proprio spazio all’EXPO EDILE in programma dal 20 al 22 aprile prossimi al Cnetro Fiere di Villa Potenza. Ricordiamo che, essendo questa un’edizione della fiera “Speciale Sisma“, lo spazio espositivo è a disposizione alle imprese che sono interessate ad essere presenti.

Inoltre sabato 21 aprile dalle ore 10.00 la sala convegni del centro Fiere ospiterà l’iniziativa organizzata da CNA Macerata: “Decalogo di sopravvivenza alla burocrazia della ricostruzione post sisma”. Siete inviati a partecipare numerosi!

Si comunica infine che presso la segreteria della CNA di Macerata sono disponibili i biglietti di ingresso omaggio.

INFO: CNA Territoriale di Macerata, resp. Michela Rossi, 0733/27951

MACERATA, ACCESSO AL CENTRO STORICO: IL 6 APRILE PRESENTAZIONE DEL VADEMECUM PER LE IMPRESE

MACERATA, ACCESSO AL CENTRO STORICO: IL 6 APRILE PRESENTAZIONE DEL VADEMECUM PER LE IMPRESE

Accesso al centro storico di Macerata: la CNA organizza un incontro per approfondire le questioni legate a questo tema, in programma per il prossimo venerdì 6 aprile, alle ore 14,30, nella sala riunioni della sede territoriale di Via Zincone n. 20.

In particolare, grazie alla presenza dell’Assessore Mario Iesari, sarà presentato il vademecum elaborato appositamente per gli artigiani che hanno necessità di entrare in centro storico e quindi superare i varchi con le telecamere.
Le categorie maggiormente coinvolte da questa problematica sono gli impiantisti, che effettuano manutenzioni o riparazioni, idraulici, elettricisti, antennisti, così come le imprese edili che accedono al cuore della città per brevi o lunghi periodi. Caso a parte è quello del cantiere edile che, visto il prolungarsi della presenza, deve ricorrere a strumenti alternativi rispetto al permesso. Altra categoria interessata è quella degli agenti di commercio, assidui frequentatori del centro.
Considerato che si tratta di esigenze molto diverse fra loro, si è pensato allo strumento del  vademecum per rendere semplice e veloce l’individuazione della soluzione più adatta a ciascuno: dal permesso annuale al giornaliero, alla fascia oraria, passando per una serie di soluzioni da illustrare.
L’incontro è organizzato anche con l’obiettivo di ascoltare esigenze specifiche delle categorie presenti.
INFO: CNA Territoriale di Macerata, resp. Federica Carosi, 0733/27951
Pagine:
Pagine:
Pagine:

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA