Archivi per la Categoria: Sviluppo d’impresa

Nuovi bandi di finanziamento per le imprese: commercio, artigianato, turismo, cultura, servizi, digitalizzazione e nuove imprese i settori finanziati

Nuovi bandi di finanziamento per le imprese: commercio, artigianato, turismo, cultura, servizi, digitalizzazione e nuove imprese i settori finanziati

La Regione Marche apre tre nuovi bandi di finanziamento che vedranno coinvolti diversi settori delle nostre piccole e medie imprese.

I primi due sono riservati alle imprese artigiane, uno per la nascita di nuove attività e l’altro per l’ammodernamento tecnologico dei processi aziendali. Per accedere a questi due bandi occorre essere iscritti all’albo delle imprese artigiane (all’art. 28 della L.R. 20/2003) dal 1° gennaio 2017 o iscriversi entro la data di presentazione della domanda.

Per le nuove imprese il contributo coprirà il 50% delle spese sostenute per l’acquisto di beni materiali, immateriali e servizi, effettuate dal 1° gennaio 2017 e fino ad un massimo di 25.000 euro.

Il secondo bando, sempre con il 50% come tasso di aiuto ma con 10.000 euro come soglia massima di contributo, finanzierà gli investimenti effettuati dal 1° gennaio 2018 per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico tramite l’acquisto di software, hardware o servizi di consulenza.

Il terzo bando, di prossima uscita, sarà riservato alle imprese del Cratere sismico e riguarderà la valorizzazione e la riqualificazione delle PMI dei settori turismo, cultura, servizi, artigianato artistico e di qualità. L’intensità dell’aiuto sarà al 50% con un massimale di 50.000 euro per ciascun beneficiario e con spese effettuate dalla data del 24 agosto 2016 per iniziative promozionali, marketing, studi, ricerche, nuovi servizi, supporti informatici, opere edili.

Per avere ulteriori informazioni e per una prima valutazione della propria idea progetto, la CNA Macerata mette a disposizione personale esperto presso le proprie sedi territoriali. Per prendere un appuntamento è opportuno telefonare al numero 0733.27951 o inviare una mail all’indirizzo info@mc.cna.it.

Progetto START, innovazione e imprenditorialità nel territorio maceratese

Progetto START, innovazione e imprenditorialità nel territorio maceratese

Quante volte nei molti convegni incentrati su come uscire dalla crisi economica abbiamo ascoltato inviti a fare “rete” o “sinergia”; concetti sacrosanti che spesso però si sono diluiti nella retorica dei diversi, illustri, relatori.

Il Comune di Macerata, insieme ad altri partner pubblici e privati tra cui CNA, ha voluto mettere nero su bianco un programma per la creazione di un “ecosistema urbano per l’innovazione e l’imprenditorialità nel territorio maceratese”, siglando un apposito protocollo d’intesa triennale.

Il Progetto START si pone, appunto, lo scopo di fare sinergia con le competenze e le eccellenze del territorio marchigiano, per supportare lo sviluppo locale costituendo una rete di istituzioni, associazioni imprenditoriali ed imprese.

Il progetto, messo a punto insieme all’ISTAO (Istituto Adriano Olivetti, una scuola di formazione manageriale tra le più longeve d’Italia), prevede sostegni economici all’ideazione e allo sviluppo di start up, il recupero di spazi urbani da destinare ad attività di coworking, eventi e formazione, servizi e progetti di sostegno allo sviluppo di nuove imprese e di giovani imprenditori. Principali destinatari della sfida sono i giovani “under 35”, dotati di elevate competenze e capacità imprenditoriali.

Federica Carosi, referente per CNA Macerata, inquadra la partecipazione dell’Associazione artigiana: “La storica e naturale vocazione di CNA a lavorare al fianco e a supporto delle imprese, si inserisce perfettamente nel progetto START di cui siamo partner sin dalla sua fase embrionale. All’interno degli spazi pensati per gli eventi, CNA attiverà iniziative di incontro e confronto tra imprenditori e aspiranti tali, ponendosi in affiancamento nel percorso di crescita sociale e imprenditoriale, garantendo assistenza professionale alle imprese ed alle idee che intendono diventare tali”.

CNA coinvolgerà nello spazio di coworking la sua rete di imprese con lo scopo condiviso di creare un soggetto unico di fornitura di servizi integrati a supporto della gestione delle opere artistiche e dei beni culturali presenti nel territorio: “Si pensa di mettere insieme aziende qualificate per lavorare al restauro, trasporto, pulizia, custodia di beni culturali – precisa Federica Carosi – così come alla creazione di servizi qualificati a supporto di musei o siti di interesse storico e culturale.

Oltre al Comune di Macerata, capofila e promotore del progetto, sono partner le Università degli Studi di Macerata, Camerino, Urbino e la Politecnica delle Marche di Ancona, l’Accademia di Belle Arti di Macerata, la Banca Macerata, le associazioni artigiani CNA e CGIA di Macerata, Confindustria di Macerata, Federazione Provinciale Coldiretti Macerata, Macerata Opera Festival e Apm. Al progetto partecipa anche Adolfo Guzzini, Past President di Confindustria Marche in qualità di garante della vocazione imprenditoriale e di innovazione del territorio. Banca Macerata parteciperà con attività di mentoring nei confronti delle start up, che potranno così contare su un percorso di apprendimento guidato da figure competenti ed esperte.

È possibile inviare le domande di partecipazione ad un primo bando di selezione per le nuove idee di impresa entro il 30 aprile prossimo, mentre un secondo bando per Start Up sarà presumibilmente pubblicato per fine giugno.

FARE IMPRESA ALIMENTARE: INNOVAZIONE E NORMATIVE. IL 7 FEBBRAIO SEMINARIO GRATUITO A MONTECASSIANO

FARE IMPRESA ALIMENTARE: INNOVAZIONE E NORMATIVE. IL 7 FEBBRAIO SEMINARIO GRATUITO A MONTECASSIANO

La CNA Territoriale di Macerata organizza il seminario gratuito, dal titolo “Fare impresa alimentare – Innovazione del settore e normative di riferimento“, in programma per il prossimo giovedì 7 febbraio alle 17 al Laboratorio ArtePan, in via Piermanni 1 a Montecassiano.
Si tratta di un’iniziativa sull’innovazione nelle imprese del settore alimentare, nello specifico del settore gelateria, che sarà l’occasione per fare anche il punto sulle possibilità di fare impresa, le caratteristiche e le qualità di un imprenditore del settore, l’utilizzo dei social network per la promozione della propria azienda e la normativa di riferimento.
Interverranno:
Massimiliano Paglialunga (ArtePan) – Come realizzare una gelateria innovativa
Massimiliano Martello (studio Martello-Fioretti) – Forme d’impresa e qualità dell’imprenditore
Maria Laura Bracalente (CNA Work) – Normativa di riferimento sull’igiene alimentare
Valentina Vandilli (LinkedIn trainer) – LinkedIn per imprenditori
Al termine del seminario si terrà un laboratorio dimostrativo di gelateria innovativa.
INFO: CNA Territoriale di Macerata, 0733/27951 – info@mc.cna.it 
CNA MACERATA PUNTA SULLA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI DEL TURISMO E DELL’ACCOGLIENZA

CNA MACERATA PUNTA SULLA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI DEL TURISMO E DELL’ACCOGLIENZA

La CNA Territoriale di Macerata, in collaborazione con Globe Inside e con il sostegno della Camera di Commercio, organizza un corso di formazione per operatori del turismo e dell’accoglienza. Si tratta di un’occasione formativa, del tutto gratuita, rivolta a titolari di hotel, agriturismi, bed and breakfast, aziende agricole, ristoratori, balneatori e operatori dell’artigianato artistico e del Made in Italy, che è uno degli step previsti dal progetto “Macerata in mostra”, avviato da CNA per il settore del turismo e del commercio.

Dopo i recenti eventi sismici che hanno danneggiato il patrimonio artistico locale e l’immagine dei nostri luoghi – sostiene il Presidente Territoriale Giorgio Liglianil’obiettivo prioritario è restituire fiducia sia alla comunità locale, che al visitatore. Per questo siamo convinti che sia necessario ri-progettare e saper comunicare una nuova offerta, capace anche nel breve termine di trarre valore dagli asset lasciati intatti dal terremoto, quali il paesaggio, lo stile di vita, l’enogastronomia, l’artigianato e la manifattura locale. Aumentare il numero di visitatori, la durata del soggiorno, la spesa media per visitatore, e prolungarla anche dopo il rientro, creare opportunità di micro imprenditorialità e di innovazione anche per aspiranti operatori”.

 E’ con questo spirito che la CNA di Macerata ha predisposto un percorso formativo che si aprirà il prossimo giovedì 13 settembre, con il primo incontro che si terrà al Cosmopolitan Hotel di Civitanova Marche alle ore 17:

Grazie alla partnership che abbiamo stretto con la Globe Inside, società che si occupa di servizi per il settore turistico, e al suo coach Marco Cocciarini – spiega il Direttore Generale Luciano Ramadorinell’ambito del progetto “Macerata in mostra”, intendiamo contribuire alla valorizzazione del patrimonio culturale, incentivando gli operatori locali a muoversi da una logica di prodotto, incentrata sull’esperienza e sulla relazione con la storia, il territorio e la sua cultura. Fondamentale è riuscire a costituire un’offerta integrata e di qualità, capace di attrarre l’interesse del pubblico di riferimento e vincere la sfida della competizione globale”.

La prima lezione si terrà dunque il 13 settembre: dopo l’apertura affidata a Matteo Petracci, responsabile territoriale dei settori agroalimentare e turismo per la CNA di Macerata, il coach Cocciarini illustrerà la costruzione dell’offerta turistica. Il focus, in questo incontro, sarà sull’opportunità di creare esperienze turistiche per quegli operatori economici che al momento non lo fanno, con l’obiettivo di attrarre potenziali clienti. Destinatari dell’incontro saranno aspiranti imprenditori o professionisti del settore turistico ristoratori, artigiani del settore artistico, aziende agricole, imprese interessate al modello di “turismo industriale” ed alle possibilità del “bleisure travel”.

Pagine:
Pagine:
Pagine:

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA