Archivi per la Categoria: Costruzioni

ACCADEMIA COSTRUZIONI CNA E MAPEI: IL 22 MARZO TERZO SEMINARIO GRATUITO A MONTEGRANARO

ACCADEMIA COSTRUZIONI CNA E MAPEI: IL 22 MARZO TERZO SEMINARIO GRATUITO A MONTEGRANARO

Prosegue il percorso di aggiornamento tecnico e formazione (accreditata per Architetti, Ingegneri e Geometri della provincia di Fermo) attivato da Mapei, in collaborazione con le CNA Territoriali di Fermo e Macerata, attraverso il progetto “Accademia Costruzioni”.

L’iniziativa, che ha già visto un’anteprima a Riabita – Il Salone dell’Abitare nel novembre scorso e un secondo appuntamento l’8 febbraio, entrambi molto partecipati sia da professionisti che da imprese locali, prevede il terzo seminario gratuito giovedì 22 marzo 2018 (registrazione dei partecipanti dalle ore 14), all’Hotel Horizon di Montegranaro (FM), dedicato al tema delle impermeabilizzazioni.

Dopo il saluto dei presidenti degli Ordini Professionali coinvolti, l’intervento di Michela Rossi, responsabile CNA Costruzioni di Macerata e dell’Ingegner Lorenzo De Carli, Divisione Grandi Progetti di Mapei spa, il pomeriggio sarà dedicato alla sensibilizzazione di progettisti ed esecutori riguardo diversi sistemi impermeabilizzanti.

L’Ingegner Francesco Di Carlo, specialista linea Waterproofing di Mapei, presenterà le principali utilità web a disposizione di progettisti e imprese e illustrerà i vantaggi dell’impiego di tecnologie innovative per impermeabilizzare strutture interrate e non. Di Carlo sarà a disposizione per fornire supporto tecnico e consulenza specialistica diretta in un tavolo tecnico dedicato, fino alla fine dell’evento.

A seguire è prevista la relazione dell’Architetto Antonio Broccolino, membro del comitato tecnico dell’Istituto per la Garanzia dei Lavori Affini all’Edilizia e commissario UNI nella Commissione Coperture Continue: tra gli argomenti trattati nel suo intervento, Broccolino presenterà anche la conformità di un sistema impermeabile “a regola d’arte”, il concetto di “copertura”, la sua funzionalità, oltre alla analisi degli errori progettuali ed esecutivi più ricorrenti.

INFO E ISCRIZIONI: CNA Territoriale di Macerata, resp. Michela Rossi 0733/27951

SISMA: ACCORDO TRA PARTI SOCIALI E COMMISSARIO STRAORDINARIO IN MATERIA DI DURC

SISMA: ACCORDO TRA PARTI SOCIALI E COMMISSARIO STRAORDINARIO IN MATERIA DI DURC

Presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri è stato sottoscritto l’Accordo fra il Commissario straordinario del Governo, on. Paola De Micheli, e i Presidenti delle Regioni/vice Commissari dell’aree colpite dal sisma del 2016 (Italia Centrale), il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la Struttura di Missione, Inps, Inail e le parti sociali del settore edile, in materia di verifica della congruità della incidenza della mano d’opera impegnata nei singoli e specifici cantieri di ricostruzione, pubblici e privati, che si attiveranno nelle aree del cratere.

I macro obiettivi che persegue tale accordo sono, da una parte, contrastare il fenomeno del lavoro sommerso e irregolare nei lavori di recupero e ricostruzione degli immobili pubblici e privati situati nelle aree colpite e, dall’altra contribuire ad accelerare l’apertura dei cantieri a circa due anni dall’evento sismico.

CNA Costruzioni – sottolinea il presidente nazionale Enzo Ponzio – si ritiene soddisfatta dell’accordo sottoscritto perché valorizza la qualità delle imprese artigiane e delle piccole imprese edili locali che apporteranno un contributo determinante alla ricostruzione di quei territori. Inoltre, con l’accordo siglato si mette al centro del funzionamento del sistema di verifica e certificazione della congruità per tutti i lavori di natura edile il sistema della bilateralità edile (Casse Edili ed Edilcasse), che si pone immediatamente al servizio sia delle imprese che realizzeranno i lavori sia della popolazione che desidera al più presto far risorgere i territori colpiti dal sisma”.

Per tutti i lavoratori autonomi e i lavori non edili presenti nel cantiere sarà il direttore dei lavori a certificare la congruità della manodopera.

ACCADEMIA DELLE COSTRUZIONI CNA E MAPEI: PRIMO SEMINARIO L’8 FEBBRAIO ALL’HORIZON DI MONTEGRANARO

ACCADEMIA DELLE COSTRUZIONI CNA E MAPEI: PRIMO SEMINARIO L’8 FEBBRAIO ALL’HORIZON DI MONTEGRANARO

“Interventi di ripristino e mitigazione della vulnerabilità sismica del patrimonio edilizio esistente: tecniche innovative, durevoli e certificate”: con questo seminario gratuito in programma per il prossimo 8 febbraio 2018, alle ore 14 all’Hotel Horizon di Montegranaro, si apre l’Accademia Costruzioni, progetto di formazione a cura di CNA Fermo e Macerata e Mapei spa, in collaborazione con Fidimpresa Marche e Camera di Commercio di Fermo.

Il seminario si svolge con il patrocinio del Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Fermo (per i quali la frequenza prevede 2CFP) ed è accreditato all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo (3CFP).

Relatori saranno Massimiliano Felicioni, responsabile CNA Costruzioni di Fermo, l’ing. Lorenzo De Carli Divisione Grandi Progetti di Mapei spa, il prof. Enrico Quagliarini della UNIVPM e l’ing. Dominica Carbotti, assistenza tecnica linea Rinforzo Strutturale Mapei spa.

Per iscriverti al seminario clicca QUI

INFO: CNA Territoriale Macerata, resp. Michela Rossi 0733/27951

UNA RISPOSTA CONCRETA PER IL POST SISMA: LA PIATTAFORMA WEB EDILINK. PRESENTATA OGGI DA CONFINDUSTRIA, CNA E ANCE

UNA RISPOSTA CONCRETA PER IL POST SISMA: LA PIATTAFORMA WEB EDILINK. PRESENTATA OGGI DA CONFINDUSTRIA, CNA E ANCE

Edilink è un portale dedicato alla consultazione ed alla ricerca delle aziende appartenenti alla filiera delle costruzioni (ad esempio imprese di estrazione di inerti,  costruttori edili, produttori e posatori di infissi, di impianti, di arredi, di materiali da costruzione ed altro) aderenti ai sistemi associativi Cna, Confindustria ed Ance Macerata.

Lo scopo della piattaforma è creare una vetrina delle aziende locali attive sul settore edile e rendere più facile la ricerca a chi si trova nelle condizioni di dover individuare le imprese da coinvolgere nella ristrutturazione/ricostruzione post sisma.

La normativa vigente obbliga già tutte le imprese ad essere iscritte all’Anagrafe Antimafia degli esecutori sisma, istituita dal Ministero dell’Interno. Questo strumento non è però utile per il committente, anche pubblico oltre che privato, che deve individuare le imprese da coinvolgere per l’esecuzione dei lavori.

Per rispondere a questa esigenza, l’impresa che si registra ad Edilink ha la facoltà di inserire a portale una serie di informazioni atte a descrivere l’attività svolta. Al momento sono gestite alcune informazioni ritenute di estremo interesse quali:  iscrizione in anagrafe antimafia, attestazione soa, certificazione Iso, adozione di modelli organizzativi, possesso del rating di legalità, numero di dipendenti, elenco dei mezzi e delle attrezzature, elenco dei lavori svolti.

Il terremoto – afferma Gianluca Pesarini,  Presidente di Confindustria Macerataci ha posto di fronte alla necessità di conoscere i problemi del territorio, analizzarli e trasferirli agli organismi direttivi quali il Commissario Straordinario, il  Governo, i Governatori Regionali. E’ fondamentale che tale percorso venga fatto congiuntamente, con uno sforzo interassociativo locale. Solo così è possibile rispondere alle necessità, che emergono nel nostro contesto sia da un punto di vista sociale che economico, incidendo anche sulle scelte normative, delle ordinanze e dei decreti attuativi”.

La nascita della piattaforma Edilink – riferisce il Presidente della CNA Territoriale di Macerata Giorgio Liglianirappresenta un’opportunità molto interessante per le aziende locali. Edilink garantisce la trasparenza delle imprese nei confronti di coloro che a causa del sisma dovranno usufruire di lavori di ripristino e ricostruzione e permette alle imprese stesse di farsi conoscere. Che il lavoro rimanga sul territorio e le nostre aziende siano protagoniste della ricostruzione sono aspetti fondamentali per la ripartenza del tessuto economico e produttivo in una, quanto mai attuale e presente, fase post sisma. Con questo strumento Confindustria e CNA hanno dimostrato ancora una volta la capacità di essere concretamente vicini al territorio, alle comunità e alle imprese“.

La piattaforma è accessibile al sito www.edilink.it. L’iscrizione è gratuita e riservata alle imprese associate.

Pagine:
Pagine:
Pagine:

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA