Archivi per la Categoria: Benessere Sanita

CNA MACERATA AL CONSIGLIO NAZIONALE DELL’ESTETICA A PORTONOVO. MOMENTI FORMATIVI ANCHE CON PIERO MASSIMO MACCHINI

CNA MACERATA AL CONSIGLIO NAZIONALE DELL’ESTETICA A PORTONOVO. MOMENTI FORMATIVI ANCHE CON PIERO MASSIMO MACCHINI

Il ruolo dell’imprenditore nelle relazioni della rappresentanza è stato il tema oggetto del seminario formativo che si è svolto nei giorni scorsi a Portonovo al quale hanno partecipato gli eletti al Consiglio estetica in occasione dell’assemblea del 23 – 24 luglio u.s.

Il seminario ha avuto lo scopo di realizzare un passaggio di consegne dal coordinamento estetica che ha terminato il mandato a luglio scorso ed il nuovo gruppo dirigente. In particolare il coordinamento ha salutato Brigida Stomaci , Presidente uscente, ed avviato un nuovo percorso con la nuova Presidente, Perlita Vallasciani. La prima conferenza ha avuto come oggetto il tema  “L’umorismo nelle relazioni complesse per la strategia del gruppo”, con il comico Piero Massimo Macchini.

Parte dell’incontro è stata dedicata ai temi prettamente sindacali che sono oggi sul tavolo, tra i quali in particolare la riforma della legge di settore e le future azioni da intraprendere per la promozione del settore.

Successivamente il direttore del centro studi CNA Marche, Giovanni Dini, ha svolto una relazione sul tema “Il ruolo di rappresentanza rispetto al ruolo dell’imprenditore”.

Da sottolineare il successo dell’iniziativa che aveva lo scopo principale di far incontrare i dirigenti artigiani del precedente coordinamento con i nuovi eletti al fine di dare continuità alle iniziative portate avanti fino ad oggi, aggiungendo naturalmente nuovi elementi utili al successo delle iniziative.

Al consiglio nazionale hanno partecipato per il territorio maceratese Daniela Medei (Centro estetico Daniela), Giorgio Ligliani (Presidente CNA Macerata e odontotecnico), Sergio Cecchetti (odontotecnico ) e Federica Carosi (Responsabile del settore CNA Benessere Macerata).

Guarda il video del seminario

3 AGOSTO, NOTTE DELL’OPERA 2017: CNA MACERATA PRESENTE CON “L’ARTE DELLA GEISHA”

3 AGOSTO, NOTTE DELL’OPERA 2017: CNA MACERATA PRESENTE CON “L’ARTE DELLA GEISHA”

Giovedì 3 agosto le strade di Macerata si riempiranno dei colori di “Oriente” con la “Notte dell’Opera”, evento apice della programmazione OFF. Già alla sua sesta edizione, la serata porta lo spettacolo in strada e accende le vie principali della città, riempiendo il centro storico con quasi 50mila persone (ingresso libero), secondo il colore Rosso, scelto per l’evento di quest’anno.
All’interno della programmazione della “Notte dell’Opera” ci sarà anche la CNA Territoriale di Macerata, con rappresentazione di balli raggaeton su musica classica e dimostrazioni di taichi nei vari palchi allestiti nel centro storico, oltre che con l’iniziativa “L’Arte della Geisha”, che coinvolge professionalità dell’artigianato.
Il 3 agosto, infatti, nella piazza di fronte alla chiesa di San Filippo, a partire dalle ore 18 e fino a tarda notte, gli artigiani della CNA di Macerata daranno vita ad una rappresentazione della figura della geisha, caratterizzata da profondi contenuti culturali, oltre che da bellezza ed estrema eleganza.
Artigiani del settore benessere e sanità si occuperanno di trucco e parrucco, ci saranno modelle in costume d’epoca e sarà ricreata anche la cerimonia del thè, momento di approfondimento culturale, confronto e riflessione, il tutto all’interno di un’ambientazione studiata ad hoc da professionisti dell’allestimento.
Ecco le aziende che stanno collaborando alla realizzazione di questo progetto:
AMODO DI CORINNA BARBONI E ORIOLA STAFA – costumi
ARTE’ RESTAURO E DESIGN DI MILKO MORICHETTI – tavolo del rito del tè
COSEDITE’ DI ELVIRA DE BELLIS – allestimento rito del tè e tè offerto
DANIELA ESTETICA NATURALE – trucco
DONATELLA FOGANTE SCULTURE – gioielli
FABRIKA HOME SOLUTIONS – allestimento complessivo
MULTILINGUE DI ELISA BOLOGNESI – sponsor
SALONE GLAMOUR DI LORETTA GENANGELI – acconciature
SCARPE DIEM DI ZANA SPAHO – calzature
UN SOFFIO D’ARTE DI CRISTINA RODICA- decorazioni
Consulta la piantina della Notte dell’Opera per trovarci al punto n.19: Programma completo Notte dell’Opera
Si ricorda agli artigiani che è ancora possibile partecipare: per info contattare la responsabile Federica Carosi, 0733/279530, fcarosi@mc.cna.it
CCIAA MC: ECCO IL BANDO PER I CONTRIBUTI RISERVATI ALLA PARTECIPAZIONE A FIERE IN ITALIA E ALL’ESTERO

CCIAA MC: ECCO IL BANDO PER I CONTRIBUTI RISERVATI ALLA PARTECIPAZIONE A FIERE IN ITALIA E ALL’ESTERO

Nel quadro delle iniziative volte a promuovere la competitività delle imprese e del territorio, la Camera di Commercio di Macerata intende favorire i processi di internazionalizzazione, incentivando attraverso il sostegno finanziario, la partecipazione delle imprese a fiere nazionali e estere. La domanda di contributo dovrà essere redatta sull’apposito modello allegato al bando, pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Macerata www.mc.camcom.it.

Ciascuna impresa, pena l’esclusione, potrà presentare una sola domanda con riferimento al presente bando. È obbligatoria l’indicazione di un indirizzo PEC, presso la quale l’impresa elegge il domicilio ai fini della procedura e tramite cui saranno gestite tutte le comunicazioni successive all’invio della domanda.

La domanda di contributo dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio cciaa@mc.legalmail.camcom.it indicando nell’oggetto “Bando per la concessione di contributi per la partecipazione a manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali”. È esclusa qualsiasi altra modalità d’invio, pena l’inammissibilità della domanda.

Saranno ritenute ammissibili esclusivamente le domande inviate da una casella di posta elettronica certificata e in formato non modificabile (tiff o pdf), sottoscritte dal legale rappresentante e con allegata copia di un suo documento di identità in corso di validità.

La domanda deve essere presentata, a partire dal 1° luglio 2017 ed entro, e non oltre, il 31 dicembre 2017. Faranno fede la data e l’ora di ricezione della e-mail al protocollo di posta elettronica certificata con la domanda.

I contributi a fondo perduto, oggetto del presente bando, sono concessi secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande in base alla disponibilità messa a bilancio dalla Giunta camerale con proprio atto, fino ad esaurimento fondi.

Per ogni informazione ulteriore si invita a consultare il bando e la modulistica ad esso relativa disponibile sul sito www.mc.camcom.it  e a contattare l’Ente all’indirizzo promozione@mc.camcom.it

 

 

TATUAGGIO, DERMOPIGMENTAZIONE E PIERCING: LE INFO SUI CORSI DI 300, 450 E 90 ORE

TATUAGGIO, DERMOPIGMENTAZIONE E PIERCING: LE INFO SUI CORSI DI 300, 450 E 90 ORE

La Regione Marche, con legge n.38 del 2013 ha legiferato in merito all’esercizio delle attività di tatuaggio, piercing e dermopigmentazione. Il Regolamento Regionale del 9 Maggio 2016, approvato ed in vigore, ha reso pienamente operativa la legge.

Se sei un’estetista e intendi diventare “OPERATORE DI TATUAGGIO, DERMOPIGMENTAZIONE E PIERCING”ci sono due casi:

Possiedi una qualifica biennale di estetista o una qualifica di“operatore alle cure estetiche” (I&F). Il corso ha una durata di 450 ore, di cui almeno il 30% di stage, e prevede:
– Applicazione piercing (150 ore)
– Realizzazione tatuaggi (150 ore)
– Dermopigmentazione per trucco permanente (150 ore)
Possiedi una qualifica triennale di estetista. Il corso ha una durata di 300 ore, di cui almeno il 25% di stage, e prevede:
– Applicazione piercing (100 ore)
– Realizzazione tatuaggi (100 ore)
– Dermopigmentazione per trucco permanente (100 ore)
In entrambi i casi, il corso sarà suddiviso in tre moduli (tatuaggi, piercing e dermopigmentazione) e può essere frequentato per intero o per singoli moduli. Al superamento dell’esame finale verrà conseguita la qualifica che
consentirà l’iscrizione all’albo degli artigiani e darà la possibilità di aprire o gestire in proprio un’attività di tatuaggio, dermopigmentazione e piercing nella Regione Marche (Regolamento Regionale n° 445/2016).
Invece per gli operatori di tatuaggi/dermopigmentazione e piercing già inseriti nel settore di attività al momento  dell’entrata in vigore del Regolamento Regionale (09/05/2016) ma privi del requisito profes sione relativo alla formazione (qualifica) il corso avrà una durata di 90 ore e si terrà nell’arco del 2017, previo raggiungimento di numero minimo di partecipanti. Verranno costituiti gruppi aula omogenei per tipologia lavorativa: tattoo/piercing, dermopigmentazione o entrambi. Al termine del percorso gli allievi dovranno svolgere un esame finale di qualifica (commissione regionale). La sede del corso verrà decisa in base alla provenienza degli iscritti.

Il corso prevede contenuti relativi a:
•Anatomia
•Dermatologia
•Infezioni e disinfezione
• Rischi e prevenzione della salute
• Allergie a pigmenti e metalli
• Pratica di tatuaggio/dermopigmentazio
•Dimostrazioni pratiche
Al termine del percorso, chi avrà frequentato almeno il 75% del monte ore, verrà ammesso all’esame finale. Il superamento di tale esame comporterà il rilascio dell’attestato di qualifica di “OPERATORE DI TATUAGGIO/-
DERMOPIGMENTAZIONE E PIERCING”.
INFO: GIULIA VICONI, 071.2905431 corsi@formartmarche.it
Pagine:
Pagine:
Pagine:

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA