Archivi per la Categoria: Area

Open Day della CNA zonale di Cingoli

Open Day della CNA zonale di Cingoli

Grande evento sabato 18 maggio presso la sede CNA di Cingoli; un open day per far conoscere tutti i servizi della nostra associazione. Si inizia alle ore 9 con l’apertura dei tavoli del patronato EPASA-ITACO, del CAF e dei servizi ai cittadini. Alle 10 sarà la volta della presentazione dei servizi per le imprese, dal credito alla sicurezza. Alle ore 11 i candidati alla carica di Sindaco per il Comune di Cingoli si sfideranno in un faccia a faccia condotto da Lucia Pistelli, referente dell’ufficio CNA Cingoli. Momento centrale della mattinata sarà l’intitolazione della sala convegni all’indimenticato collega Giuliano Pollonara, prevista per mezzogiorno. L’open day riprenderà dopo pranzo con un informale “caffè con CNA”, un’occasione per approfondire tutte le opportunità offerte da CNA e dai suoi partner.

Appuntamento quindi sabato 18 maggio in via Pio VIII n.38 a Cingoli.

A Napoli con CNA Pensionati

A Napoli con CNA Pensionati

Week end del 18 e 19 maggio in visita al cuore del capoluogo campano per i pensionati (e non solo) della CNA di Macerata. La gita prevede passeggiate nel centro storico di Napoli con visite guidate alla guglia di San Gennaro, a piazza San Gaetano, alla chiesa di S. Gregorio Armeno, alla piazza e alla guglia di San Domenico Maggiore, in piazza del Gesù e alla guglia dell’Immacolata. Anche per i pasti è prevista l’immersione completa nella napoletanità in un cena-spettacolo con tanto di musicista, cantante, un attore e voce narrante di “Napoli…sapori, parole e musica”. Rientro previsto per la sera di domenica, non prima di una super colazione partenopea a base di sfogliatella mignon, caffè e tarallo ‘nzogna e pepe.

Ci sono ancora pochi posti disponibili; per informazioni e prenotazioni è opportuno chiamare Federica Carosi al numero 0733.1714512 o scriverle una mail all’indirizzo: fcarosi@mc.cna.it.

Questo il programma completo con costi, orari e dettagli del viaggio.

SABATO 18 MAGGIO

Partenza ore 6 da Piediripa (presso CorridoMnia) e ore 6,20 da Civitanova Marche.

Arrivo a Napoli alle ore 12 circa e sistemazione in albergo situato al centro città.

Ore 17: Visita guidata “Napoli nel cuore “.

La guglia di San Gennaro, piazza San Gaetano, la chiesa di S. Gregorio Armeno, la piazza e la guglia di San Domenico Maggiore, piazza del Gesù e la guglia dell’Immacolata. Una passeggiata nel centro storico, cuore pulsante della città, tra le vestigia di un antico passato e i colori di un effervescente presente. “Un festoso teatro di rituali storici, allestito nelle chiese con ricche cappelle e preziosi altari, nei palazzi con scenografiche scale e ridondanti portali, nelle piazze con nuove facciate, guglie e fontane: questa è la Napoli barocca ” G. Cantone.

Ingressi nei musei a carico dei partecipanti (es. Cappella San Severo – Cristo Velato Euro 7)

Ore 19,30 cena spettacolo “Napoli…sapori, parole e musica”

Presso la sala attrezzata dell’associazione o complesso degli Agostiniani Scalzi, organizziamo un suggestivo viaggio nella napoletanità, attraverso la canzone, la poesia, il teatro e la cultura partenopea. Con un musicista/cantante e un attore / voce narrante.

Menù: primo, secondo, contorno di stagione, dolce, caffè, acqua e vino.

DOMENICA 19 MAGGIO

Ore 10 passeggiata saporita con degustazione di sfogliatella mignon, caffè e tarallo ‘nzogna e pepe.

Pranzo libero.

RIENTRO A CASA PREVISTO PER LE ORE 23.

PREZZO A PERSONA

Euro 140,00 in camera doppia

Euro 160,00 in camera singola

Bambini fino a 12 anni pagano euro 60 (cena + posto autobus)

Il prezzo comprende: viaggio andata/ritorno, guide per la città e degustazione della domenica mattina, cena del sabato, pernottamento. Sono esclusi i biglietti di ingresso ai musei.

 

Nuovi bandi di finanziamento per le imprese: commercio, artigianato, turismo, cultura, servizi, digitalizzazione e nuove imprese i settori finanziati

Nuovi bandi di finanziamento per le imprese: commercio, artigianato, turismo, cultura, servizi, digitalizzazione e nuove imprese i settori finanziati

La Regione Marche apre tre nuovi bandi di finanziamento che vedranno coinvolti diversi settori delle nostre piccole e medie imprese.

I primi due sono riservati alle imprese artigiane, uno per la nascita di nuove attività e l’altro per l’ammodernamento tecnologico dei processi aziendali. Per accedere a questi due bandi occorre essere iscritti all’albo delle imprese artigiane (all’art. 28 della L.R. 20/2003) dal 1° gennaio 2017 o iscriversi entro la data di presentazione della domanda.

Per le nuove imprese il contributo coprirà il 50% delle spese sostenute per l’acquisto di beni materiali, immateriali e servizi, effettuate dal 1° gennaio 2017 e fino ad un massimo di 25.000 euro.

Il secondo bando, sempre con il 50% come tasso di aiuto ma con 10.000 euro come soglia massima di contributo, finanzierà gli investimenti effettuati dal 1° gennaio 2018 per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico tramite l’acquisto di software, hardware o servizi di consulenza.

Il terzo bando, di prossima uscita, sarà riservato alle imprese del Cratere sismico e riguarderà la valorizzazione e la riqualificazione delle PMI dei settori turismo, cultura, servizi, artigianato artistico e di qualità. L’intensità dell’aiuto sarà al 50% con un massimale di 50.000 euro per ciascun beneficiario e con spese effettuate dalla data del 24 agosto 2016 per iniziative promozionali, marketing, studi, ricerche, nuovi servizi, supporti informatici, opere edili.

Per avere ulteriori informazioni e per una prima valutazione della propria idea progetto, la CNA Macerata mette a disposizione personale esperto presso le proprie sedi territoriali. Per prendere un appuntamento è opportuno telefonare al numero 0733.27951 o inviare una mail all’indirizzo info@mc.cna.it.

Homo Faber. Le Marche del Saper Fare

Homo Faber. Le Marche del Saper Fare

Si svolgerà venerdì 12 Aprile, con inizio alle ore 11 presso l’Eremo Beato Rizzerio di Muccia, la presentazione del nuovo ambizioso progetto targato CNA Marche.

Un approccio innovativo ed un invito a fare sistema che porterà un grande impatto economico e sociale; il progetto è finalizzato a valorizzare l’artigianato esperienziale e l’accoglienza caratteristica degli artigiani marchigiani.

Sono in cantiere appositi itinerari tematici che daranno sempre più  la possibilità di vivere delle esperienze uniche, di bottega in bottega, nella terra delle eccellenze, espressioni di un felice connubio tra enogastronomia, artigianato, arte e territorio.

La CNA Marche, ente proponente del progetto, in collaborazione con la Regione Marche e Globe Inside Srl, promuoverà tutte le fasi del progetto a Muccia con l’organizzazione di un “Kick Off Meeting” coinvolgendo stampa, tv e stakeholder regionali.

Questo il programma.

Saluti del Sindaco di Muccia Mario Baroni e del Presidente CNA Macerata Giorgio Ligliani. Interventi di Raimondo Orsetti sulle prospettive di sviluppo del “cluster del saper fare”, Gabriele Di Ferdinando di presentazione del progetto e Marco Cocciarini sulle fasi progettuali. Seguiranno le due testimonianze di Marco Antonini dell’ENEA e di Stefania Monteverde Vice Sindaco di Macerata. Le conclusioni saranno affidate all’Assessore regionale Moreno Pieroni. Saranno presenti alcuni stand dimostrativi delle eccellenze.

Pagine:
Pagine:
Pagine:

CNA Macerata
Partita Iva 01475080436
Via Zincone, 20 - 62100 Macerata
Tel: +39.0733.27951 Fax: +39.0733.279527

Dove siamo

Powered by
SIXTEMA SpA